CURRICULUM:

 

Nel 2005 nasce la compagnia “I burattini di Mattia” che presenta spettacoli per enti pubblici, Comuni, Scuole, feste private, Parrocchie, Fiere e Sagre in genere utilizzando Fagiolino e Sganapino, protagonisti della tradizione bolognese, eroi immancabili in ogni rappresentazione.

 

Dal 2006 al 2010, nasce una collaborazione con “Il teatrino dell’Es”, importante compagnia del teatro di figura, con la quale si  presenta in giro per tutta Italia, a Festival Nazionali ed Internazionali sul teatro di burattini, lo spettacolo “L’acqua Miracolosa”.

 

Nel Maggio 2007, la compagnia riceve il primo Premio MAF 2007 – Giovani, presso il museo MAF (Mondo Agricolo Ferrarese) di S. Bartolomeo in Bosco (FE)  per aver riadattato alcuni copioni antichi del famoso burattinaio Ettore Forni (1879-1957) ora custoditi presso il Centro Etnografico Ferrarese.

 

Nell’Ottobre 2008, su commissione dell’Assessore all’Ambiente del Comune di Crevalcore, Mattia Zecchi scrive e presenta presso le Scuole Elementari un copione riguardante il riciclaggio e la raccolta differenziata dal titolo: “A ciascuno il suo…cassonetto”. Fagiolino e Sganapino si trovano a viaggiare nel tempo scoprendo che fine farà il mondo se l’uomo non smetterà di inquinare la terra.

Questo lavoro, nel Maggio 2009 vince il Concorso Nazionale “Ribalte di Fantasia” istituito dalla rivista “Il Cantastorie” classificandosi al primo posto ed ottenendo un grande riconoscimento di pubblico. Anche questo premio viene assegnato presso il museo MAF di S. Bartolomeo in Bosco (FE)  da Dr. Giorgio Vezzani , Direttore della rivista “Il cantastorie” e dal Dott. Gianpaolo Borghi, Presidente del MAF.

Ora questo spettacolo è stato inserito nei progetto della “Geovest” di Crevalcore, per essere riproposto in altre scuole del territorio.

 

Da Giugno a Settembre del 2008, 2009, 2010 “I burattini di Mattia”, in collaborazione con la pizzeria “Parpaia” di Crevalcore, organizzano una rassegna dal titolo “Burattini sotto le stelle” all’interno della quale vengono presentate, nel corso delle varie edizioni, 9 nuove produzioni.

 

Nel Luglio 2010 la compagnia partecipa alla quarta edizione del Festival del teatro di figura “Le mani parlanti” de Budrio (BO), con lo spettacolo “La vendetta della Strega Morgana” con un riscontro molto positivo da parte del pubblico.

 

Nel Settembre 2010 la compagnia partecipa alla 21° edizione del Premio Nazionale dei Burattinai "Campogalliani d'oro" , nell’ambito della Fiera Millenaria di Gonzaga (MN).

Nello stesso mese viene assegnato il Premio Nazionale “Benedetto Ravasio” a Bonate Sotto (BG), assegnato alle giovani compagnie che si distinguono nell'abilità e nel mantenere viva la tradizione del teatro di figura. Per l’occasione “I burattini di Mattia” presentano lo spettacolo “La vendetta della Strega Morgana”, il quale riscuote un grande successo.

 

Nell’Ottobre 2010 Mattia Zecchi partecipa alla trasmissione televisiva di RAI 3 regione Emilia Romagna “Buongiorno Regione”. Vetrina dedicata alla storia della sua passione e al teatro dei burattini in generale.

 

Da Giugno a Settembre del 2011 “I burattini di Mattia”, in collaborazione con la pizzeria “Parpaia” di Crevalcore, organizzano la quarta edizione della rassegna “Burattini sotto le stelle” all’interno della quale vengono presentate 4 nuove produzioni.

 

Nel Settembre 2011 la compagnia partecipa alla rassegna teatrale di burattini “Borghi e Burattini” di Bergamo.Qui la compagnia presenta lo spettacolo “Fagiolino e Sandrone stregoni per caso”, spettacolo che si intreccia su un’importante morale: “Nella vita, chi fa del bene avrà in cambio del bene, mentre chi fa male riceverà in cambio del male”.

 

Da Novembre a Dicembre 2011 diversi passaggi televisivi, su emittenti private dell’Emilia Romagna, de “I burattini di Mattia” con interviste e spettacoli.

 

Nel Maggio 2012, partecipazione al I Festival Nazionale “I burattini di Nevio” di Voghera (FE), con lo spettacolo “La strega Morgana”

 

Da Giugno a Settembre 2012 “I burattini di Mattia”, in collaborazione con la pizzeria “Parpaia” di Crevalcore, organizzano la quinta edizione della rassegna “Burattini sotto le stelle”.

 

Ad Agosto 2012 la compagnia partecipa alla competizione “Le Figure del futuro”, nell’ambito del Festival Internazionale “Figuratevi” di Perugia, classificandosi al primo posto con lo spettacolo “La vendetta della Strega Morgana”

 

Nel Settembre 2012 la compagnia partecipa alla XXXVII edizione del Festival Internazionale “Arrivano dal Mare”, con gli spettacoli “Fagiolino medico per forza” e “Il sicario e il prepotente”.

 

Nel Maggio 2013, partecipazione al II Festival Nazionale “I burattini di Nevio” di Voghera (FE), con lo spettacolo “Fagiolino barbiere dei Morti”

 

 

Da Giugno a Settembre 2013 “I burattini di Mattia”, in collaborazione con la pizzeria “Parpaia” di Crevalcore, organizzano la quinta edizione della rassegna “Burattini sotto le stelle”.

 

Ad Agosto 2013 partecipazione alla XXVI edizione del Festival Internazionale “Figuratevi” di Perugia, con lo spettacolo “Il Sicario e il Prepotente”

 

A Gennaio 2014 viene inserito lo spettacolo “Il Campanello Magico” nella rassegna “Un sipario fra Cielo e Terra” di Saluzzo di Cuneo.

Nello stesso mese viene inserito nella programmazione teatrale del Teatro Comunale di Comacchio (FE) lo spettacolo “La strega Morgana”.

 

Nel Maggio 2014 la compagnia partecipa alla III edizione del Festival Nazionale “I burattini di Nevio” con lo spettacolo “Tre bravi alla prova”.

 

Da Giugno a Settembre 2014 “I burattini di Mattia”, in collaborazione con la pizzeria “Parpaia” di Crevalcore, organizzano la sesta edizione della rassegna “Burattini sotto le stelle”, dove viene presentato in anteprima assoluta, il nuovo spettacolo “Il conte Calzolaio ovvero Fagiolino finto muto”.

 

Luglio e Agosto 2014, diverse le partecipazioni a rassegne e manifestazioni sui burattini, come; “Favole d’agosto 2014, per filo e per favola” di Santarcangelo di Romagna (RN), “Burattini alla Riscossa”  di Ravenna, “Il Teatrino del Sole” di San Vincenzo (LI).

 

Nel Settembre 2014, I Burattini di Mattia partecipano alla XXXIX edizione del Festival Internazionale dei Burattini e delle Figure “Arrivano dal mare”, con “La Strega Morgana”  e, in anteprima nazionale, “Fagiolino finto muto”.

Nello stesso mese partecipa alla rassegna “Teatro in Festa” di Modena con “Il Campanello Magico” .

 

Dicembre 2014, partecipa alla Rassegna “I colori del Natale” di Comacchio e frazioni, con “Fagiolino creduto donna”

 

La Compagnia continua la propria attività portando spettacoli in piazze, scuole, rassegne, teatri, eventi privati, feste e sagre con un’estensione sempre maggiore del territorio in ambito nazionale.

 

  • w-facebook
  • w-youtube